Che il cibo sia diventato un argomento forte ed importante nella vista di tutti i giorni lo si coglie da tanti piccoli segnali. La visita di Bush ha riproposto questo tema, facendo arrivare sugli schermi dei giornalisti fior di comunicati stampa riguardanti sia il menu sia la lista dei vini che gli sponsor si guardano bene di mettere giustamente in risalto. Che però il tema si a trattato con superifcialità lo dimostrano alcuni articoli:leggete questo di Maria Corbi su La Stampa, dove si evinche come i nostri politici o i giornalisti al seguito capiscano ben poco di cucina, facendo una gran confusione fra nouvelle cuisine e piccole porzioni. Qui invece trovate il menu con tanto di vini abbinati(manca lo spumante ma fate un piccolo sforzo di fantasia…): Quello che non sappiamo invece è cosa ha fatto star male Bush durante l’incontro in Germania con la Merkel..lei dice che il cibo tedesco non c0entra niente..

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento