Sabato 3 novembre si parte! Bell’avventura quella che aspetta il sottoscritto, lo Studio Umami, la Confesercenti Firenze, insomma gli organizzatori di un programma denso e ricco di eventi, per una manifestazione che è giunta alla sua terza edizione. Si inizia Sabato 3 novembre alle 12 , con un convegno, “La Biennale si presenta” dove il sottoscritto terrà una prolusione sulla storia della gastronomia fiorentina. Il luogo è quello che vedete in fotografia, l’ex tribunale, in piazza San Firenze, per la prima volta aperto al pubblico: per chi ama passare un’ora divertendosi a sentire aneddoti, curiosità, ricette, è il caso di passare. Alle 14 inizierà poi la manifestazione “Lambrusco, un piacere effervescente” dove a 5 euro, sarà possibile assaggiare il lambrusco della provincia di Modena accompagnandolo con specialità tipiche come Aceto Balsamico Tradizionale, Parmigiano Reggiano, salumi e confetture. L’evento termina alle 22. Sempre sabato si svolge “Il Mercatale di Firenze”, in Piazza della Repubblica, un progetto di filiera corta realizzato con Florens 2012. da sabato inizia poi “Un piatto tipico al ristorante”, con i ristoranti aderenti che propongono nel menu una serie di piatti meno usuali, selezinati dal sottoscritto all’interno della cucina tipica fiorentina, e nelle gelaterie si inizia a servire “Il Gelato della Biennale”, al gusto ddella castagna del Mugello. Qui trovate comunque il programma completo

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento