Un locale nato in ricordo della nonna, dove le ricette antiche convivono

La passione per la cucina di Enrica della Martira – ex concorrente di Masterchef 2014 e oggi apprezzata chef fiorentina – nasce proprio dallo stretto legame con nonna Wanda a cui ha voluto intitolare il suo caffè.
Un luogo dove le creative ricette ereditate dalla nonna riprendono vita, tra piatti della tradizione e commistioni internazionali, frutto di viaggi in Europa e nel Mondo.

Il Wanda Caffè è aperto dal mattino fino alla sera, con una proposta che spazia dalla colazione con croissant alla francese vuoto che viene servito con marmellata o burro montato a parte, pan au chocolat, torte fatte in casa ed anche salati con piccoli panini imbottiti con prodotti di eccellenza. Il pranzo è in stile bistrot (club sandwich, smash burger e piatti iconici come il bun con stracotto di maiale alle mele cavolo cappuccio e avocado, avo toast con salmone, prosciutto di Praga o uovo pochè, Caesar salad, pasta del giorno, pollo al curry senza panna e senza latte di cocco ma con aggiunta di mele e uvetta, peposo all’arancia, ….. ). Si prosegue  poi con il  tè inglese delle cinque accompagnato da dolcetti, fino all’aperitivo serale con i cocktail di Kareem Bennet, tra i bartender più noti della scena fiorentina. I suoi cocktail si sposano bene con nachos home made e guacamole, focaccine con hummus, crocchette vegetali e pinzimonio di verdure con spuma di gorgonzola ed altri stuzzichini.

La domenica è previsto il brunch, tipico della cucina americana, con pancake e sciroppo d’acero o quelli al farro con banane, questi ultimi anche in versione gluten free e lactose free, yogurt bowl con granola e frutta fresca,  oltre ai medesimi piatti del pranzo degli altri giorni. Wanda Caffè nel suo menù propone piatti che sono il frutto di una sintesi di sapori dei classici della cucina toscana e dei viaggi gastronomici della chef in Europa e nel mondo.


Wanda Caffè è anche un progetto dei fratelli Domitilla e Giulio Marchi, imprenditori nel settore vitivinicolo con la loro Azienda Agricola La Querce sulle colline fiorentine, che forniscono il loro vino e l’olio extra vergine d’oliva.

La filosofia del Wanda Caffè sta nella volontà di creare piatti semplici, fatti in casa, con grandi ingredienti (la mortadella Favola, i carciofi di Stefania Calugi, il tonno di Acquapazza Gourmet, il burro al caviale di Cru Caviar….), rispettando la stagionalità.

La progettazione e realizzazione del locale è stata curata da Frauke Stenz e Tommaso Villa, fondatori dello studio art of building – architetti associati.

Due sono i colori che dominano il concept del caffè, il blu scuro e il rosa antico, che rispecchiano  tranquillità armonia e freschezza.

Wanda Caffè, nasce dall’idea di restituire una cornice agli attimi della vita di tutti i giorni, quelle importanti istantanee di vita vissuta ed immaginata.

All’interno sono proprio le cornici  ad essere protagoniste nelle scenografie del Wanda Caffè insieme a grandi specchi, posti sulla parete d’ingresso.

Contatti:

WANDA CAFFE’- via Pisana n. 12-14/r, 50123 Firenze

Tel. 0550161009

www.wandacaffè.com

IG: wanda caffè

ORARIO:

dal martedì al sabato: 8:00-21:00

domenica: Brunch 11.00-15:00

Chiuso Lunedì

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento