Per chi non conosce il bardiccio, il salume tipico della Valdisieve, c’è un’ottima occasione per rimediare: basta partecipare al 1° Palio del Bardiccio , che si svolgerà a San Francesco di Pelago, dal 4 al 6 Marzo. La manifestazione nasce da un’idea di Stefano Frassineti, cuoco ed oste a Pontassieve, nella locanda “Toscani da sempre” , realizzata dall’associazione Cavolo a Merenda, con il supporto della Ruffino e dei comuni della Val di Sieve, in particolare Pontassieve e Pelago, e l’associaione Agiva Federcarni. Lo scopo è quello di liberare dal limbo nel quale si trova questo insaccato, diffuso in un territorio limitato, mangiato per tradizione ma oggi a rischio scomparsa, non perchè manchino i macellai che lo producono, ma perchè molte persone non lo conoscono, non lo ordinano, non lo consumano. . Il battage promozionale è iniziato da tempo, questa è la pagina Facebook che raggruppa le informazioni,compreso il regolamento del Palio ma in breve quello che è da sapere è che il pranzo si terrà la domenica, il sabato i giornalisti e la giuria tecnica giudicheranno i piatti di coloro che vogliono partecipare all’iniziativa presentando la loro interpretazione del bardiccio: concorso per amatori, perché è proprio nelle case che prosegue la tradizione . Non ci resta che attendere la settimana prossima, ma chi avesse voglia di iscriversi lo può ancora fare, quindi affrettatevi!

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun commento